Piero Ricca cerca risposte da Anna Serafini (cioè Lady Fassino)

Piero Ricca è intervenuto alla presentazione di un libro scritto da Anna Serafini, moglie di Fassino e anche lei parlamentare per svariate legislature (anche se nel programma del PD c’era la proposta a porre il limite di 3 mandati). A differenza del 99,9 % dei giornalisti italiani, Piero Ricca fà domande e i risultati come sempre sono gli stessi: risposte … Continua a leggere

Primo obiettivo del nuovo governo: salvare la pelle alle solite persone

Nuovo governo, nuova legge porcata in arrivo. Nell’Italia lacerata dalla piaga della disoccupazione e del precariato, c’è chi invece dà priorità ad eliminare le intercettazioni, cioè una delle residue frecce all’arco dei magistrati italiani. A me personalmente potrebbero mettermi il telefono sotto controllo tutto il giorno e la mia vita non ne risentirebbe in alcun modo. Chissà a chi farebbe … Continua a leggere

Travaglio a Modugno

La mosca bianca del giornalismo italiano, giovedì 29 Maggio ha presentato il suo ultimo libro  “Se li conosci li eviti” (Peter Gomez è il coautore). L’incontro si è tenuto presso lo Shalter Club a Modugno…a due passi da casa mia, e quindi non potevo mancare. Gremitissima la platea, composta da gente di tutte le generazioni, che ha avuto la possiblità … Continua a leggere

I parlamentari si stanno facendo un nuovo regalo a spese nostre

Dopo il decreto salva rete 4, passato ieri alla camera, il nuovo governo vuole mettere le mani sulle intercettazioni. Come preannunciato in campagna elettorale, l’obiettivo del berlusca (con l’appoggio di gran parte della sinistra…come sempre) è mettere il bavaglio in bocca ai giornalisti e per la proprietà transitiva sarà come bendare i nostri occhi e orecchie. Peter Gomez ci spiega … Continua a leggere

La marcia del V-Day 2 continua sul web

Unitevi alla marcia del V Day 2. Se in Italia esistesse una vera informazione, a quest’ora non avremmo mafiosi e pregiudicati al governo. sia xkè li avremmo già presi a calci nel culo, sia perchè se tutti sapessero le loro malefatte, li voterebbero solo i filgi e i parenti.    

Diamo il benvenuto a sua maestà Veltrusconi!

Eccoci qua. E’ passato un mese dalle elezioni vinte dall’inossidabile psiconano e nelle prime fasi di presentazione del nostro nuovo governo, si sta già evidenziando la futura linea che verrà adottata. Chi si aspettava un’opposizione energica, pronta a sbattere in faccia al suo presidente del consiglio il problema del conflitto d’interesse, o dei vari problemi che lo fanno entrare ed … Continua a leggere